Corso di formazione: “Didattica per competenze”

Corso di formazione per docenti presso il Liceo statale “Pitagora-Croce” Torre Annunziata (NA)

Formatori: Margherita Accardo – Marianna Vollono

I passaggi normativi nazionali e internazionali hanno indirizzato le scuole italiane verso una didattica per competenze, con particolare riferimento alla normativa sull’Obbligo scolastico e a quella sulla certificazione delle competenze nelle Scuole primarie e nelle Scuole Secondarie di I e II grado.

Il nuovo contesto sociale e lavorativo chiede al cittadino globale di essere flessibile, di sapersi adattare a circostanze sempre diverse, di essere in grado di affrontare con autonomia e creatività situazioni nuove e problematiche, in sostanza di essere “competente”.

La nostra scuola stenta ancora a trovare la giusta misura tra tradizione e innovazione, tra una didattica trasmissiva e una didattica che miri a promuovere negli studenti competenze disciplinari, trasversali, di cittadinanza. D’altra parte, i ragazzi appaiono sempre più passivi, demotivati, disinteressati rispetto agli oggetti e alle modalità tradizionali di studio delle discipline scolastiche, che essi trovano spesso “sconnesse” dalla realtà.

Le sfide per i docenti non sono poche.

Come coniugare tradizione e innovazione?

Come rendere attivo e intenzionale l’apprendimento?

Come fare per accertarsi che gli alunni siano sulla strada richiesta dalle istanze sociali e istituzionali?

Quali strategie didattiche utilizzare per favorire negli studenti l’acquisizione di competenze?

La presente iniziativa di formazione mira, nello specifico, a supportare i docenti nell’iter didattico e valutativo, allo scopo di progettare in modo condiviso percorsi didattici finalizzati alla promozione di competenze e incentrati su metodologie didattiche di tipo attivo, collaborativo e laboratoriale.

 Presupposti teorici

  • l’apprendimento è tanto più significativo quanto più il discente, sia esso adulto o giovane, ne è soggetto attivo, consapevole e corresponsabile
  • la costruzione del sapere avviene nella relazione con gli altri
  • la diversità delle persone coinvolte costituisce un “moltiplicatore” di apprendimento
  • strumento principe dell’apprendimento socializzato è il gruppo di lavoro su compito
  • lavorare su prodotti mette in moto apprendimenti significativi

Obiettivi

  • Implementare le competenze professionali di progettazione di Unità di apprendimento per competenze disciplinari e pluridisciplinari
  • Utilizzare strategie didattiche laboratoriali per lo sviluppo delle competenze
  • Riflettere sulla valenza della metacognizione come momento di consolidamento delle competenze
  • Sperimentare modalità di strutturazione di prove di verifica di competenze e progettazione di rubriche valutative
  • Lavorare in équipe in ottica pluridisciplinare e trasversale

Traguardi di competenze previsti al termine del corso

  • Saper progettare Unità di Apprendimento disciplinari e pluridisciplinari
  • Saper progettare situazioni formative funzionali allo sviluppo di competenze
  • Saper utilizzare le strategie della didattica per problemi e per compiti autentici
  • Saper progettare prove di verifica per competenze e rubriche valutative

Oggetti del corso

  • Elementi costitutivi delle competenze disciplinari, trasversali e di cittadinanza
  • Didattica per problemi, didattica per compiti autentici
  • L’Unità di Apprendimento: definizione, struttura, tipologie
  • La verifica e la valutazione delle competenze: il dibattito culturale, gli strumenti valutativi, la misurazione degli apprendimenti

Modalità di lavoro

I corsisti sperimenteranno una situazione di ricerca – azione articolata in:

  • contratto formativo
  • attività d’aula
  • lavoro di gruppo su compito
  • intergruppo
  • informazioni
  • momenti di riflessione metacognitiva

 Tempi

Il corso ha la durata di 16 ore suddivise in 4 incontri.

Scarica i materiali del corso